Bitcoin Analyst Tone Vays si prepara a perdere la scommessa criptica, predice l’imminente breakout della BTC

Il veterano crittografo stratega Tone Vays è rialzista su Bitcoin.

In una nuova sessione di strategia

In una nuova sessione di strategia, Vays dice di credere che BTC salirà presto a 14.000 dollari. Dopo di che, si aspetta che la principale valuta crittografica ritorni a 10.700 dollari verso la fine dell’anno, per poi passare ai massimi di tutti i tempi intorno ai 20.000 dollari nella prima metà del 2021.

L’ex vicepresidente di J.P. Morgan Chase dice anche che l’imminente ciclo di Bitcoin Code si scrollerà di dosso alcuni altercoin.

„Bitcoin sta ancora volando sotto il radar. La gente crede ancora nella spazzatura come la DeFi e molte altre monete truffaldine, e a quanto pare ne stanno uscendo di nuove. La gente non ha ancora imparato la lezione. Quindi il Bitcoin volerà sotto il radar, avremo un grande calo del 40%, le monete di merda scenderanno del 60-70%, e poi il Bitcoin tornerà a risorgere. È di nuovo il ciclo“.

Vays, che in precedenza ha lavorato anche come analista

Vays, che in precedenza ha lavorato anche come analista di rischio per Bear Stearns, dice che quest’anno Bitcoin ha ottenuto risultati migliori di quanto inizialmente previsto.

„Ecco la mia prospettiva: Sono abbastanza sicuro che perderò la mia scommessa, e Bitcoin chiuderà più di 90 giorni quest’anno oltre i 10.000 dollari. Sono abbastanza sicuro che perderò la scommessa, il che va bene. Posso fare una bella cena costosa a mie spese con un amico“.

Vays è anche rialzista sull’S&P 500 nel lungo periodo dopo la grande correzione del mercato a marzo.

„Credo che la correzione abbia già avuto luogo. Non credo che ci sarà una correzione da uno a quattro anni. Penso che sia stata quella. L’anno è iniziato e ci siamo schiantati con questa freccia rossa e ora ci siamo ripresi. Siamo positivi sull’anno. È un’enorme candela rialzista sull’anno“.